“Vigna Le Giare” Collezione Bardolino DOC

Alcool: 12% vol.

Area di produzione: Regione veneto. Vigna Le Giare a Bardolino, nella zona classica collinare della riva orientale del Lago di Garda.

Uve: Prodotto in quantità limitate da uve rosse Corvina (60%), Rondinella (30%) e varie rosse (10%). Il vigneto Le Giare è coltivato con metodo a spalliera.

Composizione del suolo: Terreno particolarmente ghiaioso (da cui il nome “Le Giare” che nel dialetto locale significa “le pietre”) di origine morenica.

Sistema di vinificazione: Vinificazione separata delle uve del vigneto “Le Giare” con pigiatura soffice, fermentazione in rosso per 5-6 giorni a temperatura controllata (18-20°C.), conservazione in serbatoi inox termocondizionati, imbottigliamento a freddo in linea sterile.

Descrizione organolettica: Vino secco, fruttato, armonico e leggero, risultato della migliore selezione di uve del nostro vigneto.

Colore: Rosso rubino chiaro.

Profumo: Vinoso, delicato e fragrante.

Sapore: Asciutto, sapido, armonico e morbido.

Temperatura di servizio: Da servire fresco a 15-16°C.

Conservazione: Si può conservare fino a 2-3 anni. Conservare in luogo fresco, asciutto e buio.

Suggerimenti gastronomici: Vino da tutto pasto, accompagna egregiamente i cibi piu’ svariati, dai primi piatti alle carni, ai formaggi.

Acidità totale:5.10 g/l
Zucchero:8.00 g/l
SO2 totale:89 mg/l
SO2 libera:29 mg/l
Estratto secco netto:27.6 g/l
Acidità volatile:0,26 g/l

“Le Giare” e il nome del vigneto dal quale nascono le uve usate per questo vino rosso. “Le Giare” è un nome che ha origine dialettale e significa “le pietre”. “La giara” in dialetto locale significa “un grande sasso”. Esiste anche un altro termine usato molto spesso nel nostro dialetto e che ha la stessa origine: “Giarin” che vuole significare “i sassi piccoli” ed è molto simile al termine in lingua italiana “il ghiaino”. L’origine è la stessa.